Cronaca
A Nerviano

Trovato morto nel parcheggio del cimitero

Un uomo è stato trovato senza vita all'interno di una macchina nel parcheggio del cimitero: si indaga sulle cause della morte.

Trovato morto nel parcheggio del cimitero
Cronaca Legnano e Altomilanese, 05 Novembre 2021 ore 12:24

Trovato morto nell'auto al parcheggio del cimitero di Garbatola, frazione di Nerviano: è la scoperta fatta nella mattinata di oggi, venerdì 5 novembre 2021.

Trovato morto nell'auto del parcheggio del cimitero: i Carabinieri indagano

La scoperta è stata fatta nella mattinata di oggi, venerdì 5 novembre, nel posteggio del cimitero di Garbatola, frazione di Nerviano. Un uomo è stato trovato morto all'interno di una macchina. Sul posto sono giunti i Carabinieri e la Polizia Locale di Nerviano, che hanno delimitato tutta l'area impedendo l'accesso al parcheggio. Sono in corso in questi minuti gli accertamenti per chiarire i motivi del decesso.

Il caso Capizzi

Circa 5 anni fa, sempre all'esterno del cimitero di Garbatola, era avvenuto un fatto simile. La mattina del 31 dicembre 2016 infatti Maurizio Capizzi, imprenditore edile 48enne di Legnano, era stato trovato  senza vita proprio all'esterno del cimitero della frazione di Nerviano. All'inizio si era ipotizzato fosse un suicidio, poi, durante l'ispezione cadaverica, il medico aveva notato un forellino nel torace della vittima. Da qui la scoperta di un proiettile di piccolo calibro nel corpo di Capizzi. Archiviata così la pista dell'essersi tolto la vita, i Carabinieri della Compagnia di Legnano avevano proseguito nelle indagini seguendo quella dell'omicidio.
E così erano arrivati a Elena Re, ex compagna della vittima, che viveva insieme a Flavio Sermasi (poi finito in carcere per possesso di droga e per stalking), suo nuovo compagno, 52 anni entrambi, a San Giorgio su Legnano. A marzo 2021 i due avevano patteggiato ed erano stati condannati a 2 anni e 2 mesi lei e 2 anni e 11 mesi lui.

9 foto Sfoglia la gallery