Trovato morto in casa: Ernesto era molto conosciuto

Pensionato, padre di due figlie, faceva il nonno a tempo pieno.

Trovato morto in casa: Ernesto era molto conosciuto
Cronaca Legnano e Altomilanese, 12 Dicembre 2017 ore 11:14

Trovato morto in casa dalla donna delle pulizie, il paese piange Ernesto C.

Chi era la vittima

Settantanni, pensionato, Ernesto era padre di due figlie e faceva il nonno a tempo pieno. In paese l'uomo era conosciutissimo e benvoluto. La notizia della sua morte è volata rapidamente di bocca in bocca. Sono in tanti a ricordarlo, anche per la sua bravura nel gioco del biliardo che praticava ad alti livelli.

Il malore fatale nel suo appartamento

Ernesto C., che abitava in via Cairoli, è stato trovato morto nella sua casa ieri mattina, lunedì 11 dicembre. L'appartamento era chiuso dall'interno e non c'erano segni di effrazione. A dare l’allarme, poco dopo le 9 del mattino, era stata la donna delle pulizie. Trovando la porta chiusa e la chiave inserita nella serratura dall’interno, la colf aveva chiamato i soccorsi. Sul posto erano intervenuti i carabinieri e i Vigili del fuoco. L'uomo sarebbe stato colto da malore tra domenica 10 e lunedì 11.