Parabiago

Trovato morto in casa, non rispondeva alle chiamate dei vicini

La vittima è un 58enne che abitava in via santa Maria. Sul posto i Vigili del Fuoco di Legnano e i Carabinieri

Trovato morto in casa, non rispondeva alle chiamate dei vicini
Legnano e Altomilanese, 31 Luglio 2020 ore 08:42

Trovato morto in casa a Parabiago: la vittima è un uomo di 58 anni. Sul posto i Vigili del Fuoco di Legnano e i Carabinieri.

Trovato morto in casa

Non rispondeva alle chiamate dei vicini di casa. La luce del suo appartamento era acceso e questo ha ovviamente fatto preoccupare chi abitava a fianco della sua sua abitazione in via Santa Maria a Parabiago. Così è partita la richiesta di soccorso. Erano circa le 3 di questa notte. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Legnano e una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Legnano. La porta di ingresso era chiusa, i pompieri hanno forzato una finestra riuscendo a entrare e trovando l’uomo riverso a terra. Il suo cuore aveva smesso di battere. Si tratta di morte naturale.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia