Cronaca

Trovata nel Biellese l'auto di Pietro Bello

Trovata nel  Biellese l'auto di Pietro Bello
Cronaca 05 Maggio 2017 ore 18:56

L'auto di Pietro Bello è stata ritrovata il 4 maggio a Valle Mosso in provincia di Biella. Un uomo l’aveva notata già da 4 giorni ferma davanti ad un cinema e ha deciso di fare una denuncia ai Carabinieri. Nell’auto sono stati trovati il suo portafogli e il gilet che indossava. Pietro Bello, 55 anni, vive a Magenta. Domenica 30 aprile, intorno alle 16, ha detto alla moglie che sarebbe uscito per una passeggiata con la sua auto, una Chevrolet Cruze di colore nero. Da quel giro in macchina però non è più rientrato. Ha con sé due telefoni, che risultano entrambi spenti, i documenti e le carte di credito. Cammina con l'ausilio delle stampelle e potrebbe essere in difficoltà.