“Troppi silenzi sulla ’ndrangheta”: presidio del Pd a Senago

"Vogliamo la verità, sindaco Beretta deve dirci cosa sta succedendo". Presidio del Partito Democratico contro la 'Ndrangheta

“Troppi silenzi sulla ’ndrangheta”: presidio del Pd a Senago
Cronaca 08 Ottobre 2017 ore 08:24

Presidio contro ‘Ndrangheta

Manifestanti in piazza Dalla Chiesa

“Vogliamo la verità, sindaco Beretta deve dirci cosa sta succedendo”. Presidio del Partito Democratico nel pomeriggio di ieri a Senago in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Vogliamo chiarimenti

I manifestanti del Pd hanno chiesto chiarimenti sulla vicenda che ha portato al licenziamento da parte del sindaco  Beretta dell’assessore di Forza Italia Gabriele Vitalone. L’ex assessore non è indagato ma è il fratello di uno degli arrestati per la vicenda di ‘ndrangheta che ha coinvolto il Comune di Seregno.

Preoccupati per la città

“Siamo molto preoccupati per le ripercussioni che questa vicenda potrà avere sulla città – hanno detto i manifestanti del Partito Democratico. Senago merita rispetto. Sulla lotta alle infiltrazioni criminali non sono ammessi silenzi. Chiediamo alla giunta di far luce sulla vicenda”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità