Per marzo

Trenord, così potete chiedere i rimborsi per emergenza sanitaria

Va specificato se si tratta di mancato utilizzo totale o parziale.

Trenord, così potete chiedere i rimborsi per emergenza sanitaria
Legnano e Altomilanese, 25 Marzo 2020 ore 11:11

Trenord,  potete chiedere i rimborsi per emergenza sanitaria. La società dei trasporti ha previsto, nella sezione rimborsi, la modalità relativa alla situazione particolare di questi mesi.

Trenord, così potete chiedere i rimborsi per emergenza sanitaria

I clienti potranno presentare richiesta di rimborso integrale, ai sensi dell’Art. 99 delle Condizioni Generali di Trasporto in conseguenza delle disposizioni emesse dall’Autorità pubblica a prevenzione della diffusione del Covid19, per tutti i titoli di viaggio acquistati da Trenord e validi nel mese di marzo 2020 ad esclusione dei titoli a data aperta. La richiesta può essere inoltrata entro 30 giorni dalla cessazione delle limitazioni poste in essere per la situazione di emergenza.

Come chiedere il rimborso

Oltre che tutte le Biglietterie ed i MyLink Point Trenord di Milano P.ta Garibaldi e Milano Cadorna (ma al momento non è consigliato uscire di casa), via email all’indirizzo: rimborsi@trenord.it; al seguente link: http://store.trenord.it/Common/RefoundCustomer per i soli titoli acquistati online, tramite i canali di Trenord (Store, App, sito MXP Express).

 La modulistica

Bisogna compilare l’apposito modulo rimborsi in cui dovrà essere barrata la motivazione “Rinuncia al Viaggio” inserendo nelle note la seguente dicitura: “Rimborso per Emergenza Sanitaria”,  specificando se trattasi di mancato utilizzo totale o parziale e, in questo secondo caso, indicando il periodo. Vanno allegati: copia di un documento d’identità;  titolo di viaggio originale o ricevuta di abbonamento (copia se tramite e-mail); tessera (copia se tramite e-mail).

Intanto Trenord taglia le corse: leggi

 VAI ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
ANCI Lombardia