Treno deragliato al San Gerardo attivato il Piano Grandi Emergenze

In questi minuti è arrivato in elisoccorso un primo ferito grave in codice rosso.

Treno deragliato al San Gerardo attivato il Piano Grandi Emergenze
Cronaca Legnano e Altomilanese, 25 Gennaio 2018 ore 11:13

A causa del tragico incidente avvenuto questa mattina alle 7 tra Pioltello e Segrate dove un treno è deragliato al San Gerardo attivato il Piano Grandi Emergenze per soccorrere le persone rimaste ferite nello schianto.

Treno deragliato Al San Gerardo attivato il Piano Grandi Emergenze

E’ stato attivato il Piano Grandi Emergenze all’ospedale San Gerardo di Monza. A seguito del grave incidente avvenuto questa mattina alle 7 tra Pioltello e Segrate  dove a causa del deragliamento di un treno 3 persone sono morte e altre 30 – bilancio provvisorio – sono rimaste ferite, l’ospedale si è attivato per ospitare i feriti. In questi minuti è arrivato in elisoccorso un primo ferito grave in codice rosso.

Cosa prevede il Piano Grandi Emergenze

Il Piano prevede che tutte le attività del Pronto Soccorso siano dedicate all’emergenza. Gli altri pazienti che arrivano in ambulanza, in codice rosso e giallo vengono accolti. Mentre coloro che si presentano in codice verde e o bianco – sia in ambulanza che con mezzi propri – vengono deviati su altri ospedali.

Interventi posticipati

Gli interventi chirurgici programmati e non urgenti sono stati rinviati e i pazienti dimissibili sono stati mandati a casa per liberare tutti i letti disponibili nei reparti di medicina e chirurgia.

Nell’arco della mattinata è previsto un primo bollettino medico.