Trasporto pubblico di Saronno, tre nuovi mezzi

Trasporto pubblico di Saronno: tre nuovi veicoli per la città. Ecco le novità dell'accordo firmato dall'Amministrazione Fagioli.

Trasporto pubblico di Saronno, tre nuovi mezzi
Saronno, 30 Settembre 2018 ore 14:12

Trasporto pubblico di Saronno, arrivano tre nuovi veicoli.

Trasporto pubblico di Saronno: la decisione del Comune

L’Amministrazione Fagioli, durante l’ultima Giunta, ha deciso di deliberare la proroga sino al 30 giugno 2019 dell’accordo di servizio alla Società STIE, competente della gestione del servizio TPL della Città di Saronno. Si tratta di un investimento di 620.000 euro annui, cifra importante che “dimostrata – dichiara il Sindaco Alessandro Fagioli – la nostra volontà a garantire e migliorare i servizi pubblici offerti ai saronnesi. Un tassello che va ad aggiungersi ai lavori di manutenzione e riqualificazione di strade e marciapiedi. Sono azioni che vanno tutte nella direzione migliorare la vita dei nostri cittadini”.

Le novità dell'accordo

Novità importante presente in questo nuovo accordo, riguarda l’ottenimento da parte dell’Amministrazione di 3 nuovi veicoli (due con classe ambientale EURO 6 e uno con EURO EEV) per il trasporto pubblico locale. In questo modo verrà migliorata la qualità del servizio erogato dal Comune riducendo in modo significativo l’età media dei pullman utilizzati fino ad oggi per il servizio urbano di Saronno. Si tratta sicuramente di un’iniziativa che andrà a incidere decisamente anche sul tema della sicurezza stradale, basti pensare che ogni anno vengono percorsi dagli 8 pullman presenti in città oltre 200.000 chilometri.

Le parole di Lonardoni

Sul tema è intervenuto anche l’assessore ai Lavori Pubblici, Dario Lonardoni, che ha posto l’accento sul fatto che “grazie a questo provvedimento verrà migliorato un servizio importante molto utilizzato dai cittadini senza spese aggiuntive e, allo stesso modo, si ottonerà un beneficio dal punto di vista ambientale”.

Torna alla Home e leggi le altre notizie.