Trascina il vigile in auto per scappare al controllo

E' successo a Legnano. Il 29enne, residente a Cerro Maggiore, era senza permesso di soggiorno. E' stato arrestato

Trascina il vigile in auto per scappare al controllo
Cronaca Legnano e Altomilanese, 24 Gennaio 2020 ore 12:50

Trascina il vigile in auto per scappare al controllo: è successo a Legnano. Il giovane è stato arrestato dalla Polizia Locale.

Trascina il vigile, poi l'arresto

Quando gli agenti lo hanno fermato hanno scoperto che era senza permesso di soggiorno. Così ha cercato di scappare rimettendo in moto l'auto e trascinando un agente per qualche metro. E' quanto successo la sera di mercoledì 22 gennaio nel pieno centro di Legnano. La Polizia Locale era impegnata in una serie di controlli quando ha fermato una vettura a bordo della quale vi era un 29enne, straniero e residente a Cerro Maggiore. Quando gli agenti lo hanno fermato e iniziato a fare verifiche sul soggetto, è emerso che si trovava senza permesso di soggiorno. E ha cercato la fuga. Un agente ha cercato di togliere le chiavi dal cruscotto ma è stato trascinato dall'auto in movimento per alcuni metri. La pattuglia ha iniziato l'inseguimento fino in via Diaz, vi è stata poi una breve colluttazione e il giovane è stato arrestato. Processato per direttissima, ha visto convalidare il suo arresto e patteggiato tre anni di reclusione con pena sospesa ed è a piede libero.

TORNA ALL'HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE