Tragedia a Senago, spara alla moglie e poi tenta il suicidio

Tragedia a Senago: un 81enne spara e uccide la moglie, poi tenta il suicidio. Rimasto gravemente ferito, ora è in coma al Niguarda.

Tragedia a Senago, spara alla moglie e poi tenta il suicidio
Rhodense, 29 Settembre 2018 ore 18:01

Tragedia a Senago, 81enne uccide la moglie e poi tenta il suicidio.

Tragedia a Senago: il gesto dell’anziano

Una vera e propria tragedia ha sconvolto Senago questa mattina, sabato 29 settembre. I carabinieri della Compagnia di Desio sono infatti intervenuti intorno alle 10.40 per un omicidio e tentato suicidio in un’abitazione di via Treviso.
Ad allertare la macchina dei soccorsi sarebbe stata una vicina che avrebbe sentito distintamente i due spari. La scena che si è presentata agli inquirenti è stata terribile: due anziani coniugi 81enni, avevano entrambi una ferita d’arma da fuoco al capo. Da una prima ricostruzione a sparare sarebbe stato l’uomo che avrebbe ucciso la moglie, 80enne già in precarie condizioni di salute e che da anni curava, con un colpo di pistola sulla tempia.

Senago, spara alla moglie e tenta il suicidio

Il tentato suicidio

L’anziano poi ha cercato di infierire su se stesso, tentando di uccidersi con la stessa pistola, ma è rimasto gravemente ferito. Trasportato in pericolo di vita al Niguarda, dove si trova in coma, versa in pericolo di vita. Indiscrezioni di questi minuti parlano di una lettera lasciata dall’81enne, e scritta prima della tragedia.

Intanto i carabinieri della Compagnia di Desio hanno messo sotto sequestro l’appartamento dei due anziani coniugi a Senago.

Torna alla Home e leggi le altre notizie.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia