legnano

Torna la paura nella RSA Sant’Erasmo: operatore positivo al Covid

L'uomo collabora anche con la RSA di Concorezzo dove al momento su 49 lavoratori, ben 20 sono risultati positivi al Coronavirus.

Torna la paura nella RSA Sant’Erasmo: operatore positivo al Covid
Legnano e Altomilanese, 16 Ottobre 2020 ore 15:47

Torna la paura nella RSA Sant’Erasmo: operatore positivo al Covid. Asintomatico, si trova in isolamento domiciliare.

LEGGI ANCHE: Concorezzo: casi Covid in aumento, si aggrava sempre più la situazione alla Rsa “Villa Teruzzi”

Torna la paura nella RSA Sant’Erasmo: operatore positivo al Covid

Nelle scorse ore un operatore part time della Fondazione Sant’Erasmo part time che collabora anche con una RSA di Concorezzo, al centro di un importante focolaio Covid, è risultata positivo al virus. Asintomatico, si trova in isolamento domiciliare.
Appena appresa la notizia, in via precauzionale sono stati individuati tutti coloro, fra ospiti e
personale del Sant’Erasmo, che hanno avuto contatti con l’operatore nell’ultima settimana.La Fondazione ha  disposto e già eseguito tamponi su ciascuno di loro.

Le parole della Fondazione

“Siamo ora in attesa di conoscere i risultati dei tamponi effettuati ieri sui contatti stretti del
lavoratore contagiato. Non appena in possesso degli esiti, provvederemo a contattare i parenti degli ospiti per comunicare le singole situazioni. Comunque sia, al momento nessuno fra gli ospiti e fra gli operatori della Fondazione Sant’Erasmo accusa sintomi di Covid”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia