Tonino Cogliandro è stato ritrovato

L'uomo è stato ritrovato in un canalone, in stato di ipotermia ma vivo. Oggi vive in Lunigiana ma per molti anni ha risieduto a Legnano e Fagnano Olona. Ieri l'appello della nipote di Cerro Maggiore

Tonino Cogliandro è stato ritrovato
Cronaca Legnano e Altomilanese, 24 Gennaio 2020 ore 08:49

Tonino Cogliandro era scomparso da casa in Lunigiana, poi l'appello della nipote di Cerro Maggiore. L'uomo, che aveva vissuto per molti anni a Legnano e Fagnano Olona, è stato ritrovato ieri sera.

Tonino Cogliandro, lieto fine

Di lui non si avevano più notizie dalla mattina di ieri, giovedì 23 gennaio. Era uscito di casa e svanito nel nulla. Tonino Cogliandro era scomparso da Villafranca in Lunigiana ma aveva vissuto tantissimi anni a Legnano e Fagnano Olona. "Aiutateci a ritrovare mio zio, è in stato confusionale" l'appello della nipote Carmen che abita a Cerro Maggiore.
La svolta è arrivata ieri sera, intorno alle 23: l'uomo è stato trovato grazie a cani molecolari impiegati nelle ricerche, Tonino si trovava in un canalone nella zona in cui risiede, in stato di ipotermia ma vivo.

TORNA ALL'HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE