Tir incastrato per le strade di Gaggiano: recinzione abbattuta FOTO

Tir incastrato per le strade di Gaggiano: nella serata di giovedì 15 marzo un autoarticolato ha abbattuto la recinzione metallica di una palazzina

Tir incastrato per le strade di Gaggiano: recinzione abbattuta FOTO
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 16 Marzo 2018 ore 11:43

Tir incastrato per le strade di Gaggiano: nella serata di giovedì 15 marzo un autoarticolato ha abbattuto la recinzione metallica di una palazzina.

Tir incastrato per le strade di Gaggiano: recinzione abbattuta

Proveniva dal porto di Genova e trasportava un container la cui destinazione era Albairate. L'autista del tir entrato a Gaggiano attorno alle 22 di giovedì 15 marzo si è fidato del suo navigatore satellitare e,  una volta uscito dalla tangenziale ovest di Milano, ha imboccato la  Provinciale 59 che costeggia il Naviglio Grande. Ignorata la segnalatica all'ingresso del centro abitato, che indica il divieto di transito per mezzi del genere.

Arrivato in via Roma in prossimità del comune, l'autista si è accorto tuttavia che non sarebbe mai riuscito a transitare sul ponte sopra al canale e ha deciso di provare itinerari alternativi, svoltando prima alla sua sinistra in via Liberazione e poi a destra in via Matteotti. L'intenzione era quella di andare sulla Sp 38 in direzione di Rosate per poi piegare verso Vermezzo Albairate.

3 foto Sfoglia la gallery

La prima svolta a sinistra è riuscita in modo miracoloso, vista la larghezza della via fiancheggiata da edifici su entrambi i lati, la seconda a destra invece è andata meno bene. E si è conclusa speronando e abbattendo parte della recinzione metallica di una palazzina, ubicata all'incrocio tra le vie Liberazione e Matteotti, vicino alle scuole elementari. Fortunatamente dato l'orario il traffico era praticamente assente e non ci sono state ripercussioni sulla viabilità. Qualche problema a disincagliare il Tir che poi si è allontanato in autonomia, dopo l'intervento degli Agenti di Polizia locale dell'Unione dei Fontanili che hanno preso le generalità del conducente e hanno redatto l'inevitabile verbale.