Cronaca
Aveva 92 anni

Terzo settore in lutto per la scomparsa di Anna Maria Vittonati

Legnano piange l'ex dipendente comunale ed ex presidente della cooperativa sociale La Mano.

Terzo settore in lutto per la scomparsa di Anna Maria Vittonati
Cronaca Legnano e Altomilanese, 23 Marzo 2022 ore 15:52

Terzo settore in lutto: Legnano piange Anna Maria Vittonati, 92 anni, già presidente della cooperativa sociale La Mano.

Terzo settore in lutto a Legnano

Il sindaco Lorenzo Radice e l’assessore ai Servizi sociali e Terzo settore Anna Pavan esprimono il cordoglio dell’Amministrazione comunale per la scomparsa di Anna Maria Vittonati, già dipendente comunale con il ruolo di responsabile del Laboratorio scuola-Centro di formazione per disabili e, in seguito, presidente della cooperativa La Mano. "Anna Vittonati si è adoperata in tutta la sua vita per gli altri, in particolare per le persone più bisognose, quelle con disabilità, dando loro modo di esprimersi in un’attività che potesse valorizzarne le capacità e dare loro quella soddisfazione che nasce nel vedere i risultati del proprio lavoro -ricorda Radice. L’attenzione verso i fragili ha dato vita a una realtà, quella della cooperativa sociale La Mano che, a quasi quarant’anni dalla sua fondazione, continua a rivelare un’idea di comunità autentica e inclusiva, in cui nessuno deve sentirsi solo. Ad Anna un grazie per tutto quello che ha fatto; ai parenti le più sentite condoglianze a nome della Città di Legnano".

Cittadina benemerita nel 1985

Anna Maria Vittonati, che avrebbe compiuto 93 anni il 9 dicembre, era stata insignita della cittadinanza benemerita nel 1985.

Vittonati è stata anche ricordata dall'Azione cattolica di Legnano che l'ha voluta salutare con una lettera:

"Sposa e madre, insegnante, educatrice, Anna Maria Vittonati, scomparsa oggi, è stata tra i fondatori di iniziative di formazione e di cooperazione sociale per ragazzi in difficoltà. In città era conosciuta e stimata per queste attività – in particolare il Laboratorio Scuola e la Cooperativa La Mano – e per la dedizione alle giovani generazioni e alle persone fragili. L’Azione cattolica di Legnano era orgogliosa di avere Anna Maria tra i suoi soci benemeriti, premiata alla scorsa Assemblea diocesana proprio per il suo impegno esemplare e la sua testimonianza umana e cristiana. Ricorderemo Anna Maria come testimone autentica e generosa al servizio della città.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter