Tentativo di truffa, l’associazione precisa

Ignoti chiedono soldi per conto dell'associazione "Diamoci una mano" a Santo Stefano Ticino. Il direttivo mette in guardia.

Tentativo di truffa, l’associazione precisa
Magenta e Abbiategrasso, 19 Dicembre 2017 ore 09:21

Tentativo di truffa: chiedono soldi per conto dell’associazione “Diamoci una mano”.

Tentativo di truffa a Santo Stefano

Il comunicato dell’associazione “Diamoci una mano”. “Ci giungono varie segnalazioni da parte dei residenti di Santo Stefano che personaggi non ben identificati si presentano porta a porta chiedendo denaro per la nostra associazione. La raccolta fondi per l’associazione avviene solo attraverso momenti pubblici e attraverso il tesseramento annuale oltre che con donazioni dirette dei privati. Smentiamo categoricamente che “Diamoci una mano” abbia incaricato chiunque ad agire per conto o a nome suo, mettiamo in guardia tutti i cittadini a non cadere nella trappola dei truffatori. Non date denaro a sconosciuti, che si spacciano per volontari dell’associazione”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia