Tentano di svaligiare il deposito ma intervengono i carabinieri

Tentano di svaligiare il deposito in 15 ma intervengono i carabinieri e arrestano uno dei malfattori.

Tentano di svaligiare il deposito ma intervengono i carabinieri
Cronaca 16 Novembre 2017 ore 08:55

Tentano di svaligiare una ditta nell'area commerciale di Rho.

Tentano di svaligiare una ditta rhodense

Qualche notte fa, in via De Gasperi, i piena zona industriale rhodense, 15 persone hanno tentato di svaligiare una ditta. In quel momento, alle 22.30, transitava una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile che ha notato un furgone bianco aggirarsi tra i capannoni. Poco dopo i militari hanno udito un forte urto. Si sono immediatamente recati sul posto dove hanno scoperto 15 soggetti incappucciati. I malviventi avevano appena sfondato, utilizzando il loro furgone, una saracinesca di un deposito che conteneva capi d'abbigliamento di vari marchi.

La tentata fuga

All'arrivo dell'autoradio gli uomini hanno abbandonato tutta la refurtiva che in quei pochi minuti erano riusciti a prendere e si sono dati alla fuga in direzioni diverse.I militari sono riusciti a raggiungere uno dei fuggiaschi, un nomade italiano 21enne, nato a Cagliari e residente nel campo nomadi di Beinasco (TO), nullafacente e pregiudicato. E' stato tratto in arresto per furto aggravato.

I mezzo piano era rubato

Dopo alcuni accertamenti sul mezzo utilizzato per aprirsi un accesso nella ditta, si è scoperto essere stato rubato poco prima ad una ditta di trasporti di Cinisello Balsamo. All’interno del cassone i militari hanno recuperato tutto il materiale asportato. E' risultato essere tutta merce vestiaria per un valore commerciale di circa 119.000 €.

L'arresto

L’arrestato, espletate le formalita’ di rito, è stato sottoposto al giudizio direttissimo presso il tribunale di Milano, mentre proseguono le indagini per identificare anche gli altri 14 ladri.