Cronaca
LEGNANO

Telefonino rubato in pasticceria: preso uno dei ladri

In azione la Polizia di Stato: rintracciato anche il giovane che aveva con sè il cellulare

Telefonino rubato in pasticceria: preso uno dei ladri
Cronaca Legnano e Altomilanese, 12 Settembre 2022 ore 20:03

Telefonino cellulare rubato in pasticceri a Legnano: in azione la Polizia di Stato.

Telefonino rubato, preso uno dei ladri

Si erano introdotti nel retro di una pasticceria, facendo sparire un telefonino cellulare. Uno dei due ladri è stato preso dalla Polizia di Stato, l'altro è ancora in fuga. E' quanto accaduto nella giornata di sabato 10 settembre 2022 a Legnano. Dopo che in commissariato era stata sporta denuncia per il furto di un cellulare iphone all'interno di una pasticceria, precisamente nel retro dell'esercizio commerciale, la Polizia si è subito messa al lavoro: la localizzazione del cellulare ha permesso di rintracciare e recuperare l'iphone in via Volturno, il cellulare si trovava addosso a un 30enne tunisino. Quest'ultimo è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione e arrestato in quanto risultato rientrato nel territorio nazionale prima del termine previsto dal provvedimento di espulsione.

La caccia ai ladri

Nella stessa giornata, i poliziotti hanno rintracciato anche uno dei due ladri: si è trattato di un 19enne, anch'esso tunisino: è stato così indagato per furto in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane è stato riconosciuto grazie alle descrizioni, dettagliate, fornite dal proprietario del cellulare e dall'esame delle immagini delle telecamere di sorveglianza. Il 19enne è stato arrestato perchè su di lui pendeva una custodia cautelare in carcere per un reato commesso precedentemente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter