Menu
Cerca
Emergenza Covid

Tamponi rapidi nel parcheggio del Centro commerciale di Nerviano

Servizio attivo sette giorni su sette dalle 7 alle 19 e risultati disponibili in un quarto d'ora.

Tamponi rapidi nel parcheggio del Centro commerciale di Nerviano
Cronaca Legnano e Altomilanese, 07 Aprile 2021 ore 09:18

Tamponi rapidi nel parcheggio del Centro commerciale di Nerviano, senza neanche scendere dalla propria auto.

Tamponi rapidi nel parcheggio del Centro commerciale di Nerviano

Parcheggiare e nello stesso tempo scoprire se si è positivi o meno al Covid. A Nerviano è possibile infatti effettuare i test rapidi per il Covid 19. “In linea con la nuova missione aziendale, ovvero essere al servizio dei cittadini e delle comunità locali adiacenti ai centri commerciali che gestiamo, la società, per dare un contributo nell’affrontare l’emergenza sanitaria, lancia un servizio per fare il tampone antigenico rapido in modalità drive-in nel parcheggio del centro commerciale grazie all’accordo siglato con Medical Desk e con ParkinGo” spiega Ceetrus Nhood, uno dei principali attori dell’industria immobiliare commerciale in Italia.

Servizio attivo sette giorni su sette e risultati disponibili in 15 minuti

Il servizio è già attivo in altre località della Lombardia, potrà essere effettuato sette giorni su sette, dalle 7 alle 19 in un’area delimitata e ben segnalata nel parcheggio del centro, cui bisognerà accedere in auto, in totale sicurezza. I risultati del tampone verranno rilasciati dopo solo 15 minuti. Se il tampone dovesse risultare positivo sarà possibile effettuare in loco anche quello molecolare. E’ possibile prenotare il tampone online all’indirizzo: https://www.parkingo.com/it/test-rapido-covid-centri e pagare con bancomat, carta di credito o PayPal. Il servizio segue quelli già attivati in quattro centri commerciali in Sardegna, Lazio e Lombardia: a Milano all’interno della Smart Clinic – Gruppo San Donato – presso il Centro Commerciale Porte di Milano (Cesano Boscone), a Vimodrone e a Mazzano. Nuove aperture sono previste nei centri commerciali di Ceetrus Nhood in Piemonte, Puglia, Campania, Marche, Abruzzo e nei restanti centri commerciali della Lombardia.

“Non solo luoghi di commercio ma spazi di vita al servizio del cittadino”

“Questa importante operazione è estremamente coerente con la nostra mission aziendale – spiega Marco Balducci, amministratore delegato Ceetrus Italia – Vogliamo che i nostri asset non siano solo luoghi di commercio, ma anche spazi di vita al servizio del cittadino. In una situazione di grande difficoltà come quella provocata dal Covid abbiamo capito che possiamo, dobbiamo e vogliamo essere in prima linea e dare il nostro contributo attivo. Lo facciamo mettendo a disposizione i nostri centri per rendere più facile e fruibile ai cittadini lo screening sul Covid e fornire un supporto all’attività della sanità pubblica. Abbiamo quindi voluto dare un nostro contributo tempestivo e concreto – così come abbiamo fatto nei primi mesi della pandemia ristrutturando e donando un reparto permanente di terapia intensiva all’Ospedale Sacco di Milano – dando ai cittadini la possibilità di usufruire di un servizio semplice, efficace e sicuro. In questo contestè stato di fondamentale importanza muoversi velocemente e poter contare sulla collaborazione di partner affidabili”.

Con il sostegno di Confcommercio e dell’Associazione territoriale di Rho

L’iniziativa di Ceetrus Nhood ha il sostegno di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza che, dopo Vimodrone, Rescaldina e Cesano Boscone, promuove presso le imprese il servizio dei test nel parcheggio del Centro commerciale di Nerviano con l’Associazione territoriale Confcommercio di Rho. “Siamo in una fase di grande stanchezza e difficoltà per il perdurare delle restrizioni anti-Covid che non consentono a tante attività del terziario di poter avere l’auspicata ripartenza – afferma Carlo Alberto Panigo, presidente dell’Associazione territoriale Confcommercio di Rho (e vicepresidente di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza) – Ma il periodo di grande incertezza che continuiamo a vivere e che vogliamo superare rafforza il nostro senso di responsabilità e partecipazione perché, con una sempre più decisa accelerazione nella campagna vaccinale, la prevenzione resta fondamentale contro il Covid. Ci impegneremo per un’azione informativa capillare”.

“In partnership con i laboratori di analisi accreditati dalle autorità sanitarie”

“Una nuova sfida resa possibile grazie a un team preparatissimo, alla tecnologia proprietaria modulabile e alle infrastrutture ParkingGo dislocate in tutta Italia – ha dichiarato Giuliano Rovelli, presidente e ceo di ParkinGo – Il tutto coadiuvato dalle partnership con The Prevention Suite e con i laboratori di analisi accreditati dalle autorità sanitarie regionali e nazionali. Questa collaborazione sta decretando il successo del progetto oltre ad avere una valenza pubblica in un momento di emergenza sanitaria”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli