Studenti in campo per la Colletta alimentare

Gli alunni della media di via Parma saranno nei supermercati per invitare i cittadini a fare la spesa per i più poveri

Studenti in campo per la Colletta alimentare
Cronaca 24 Novembre 2017 ore 15:51

Sabato 25 novembre parte la Colletta alimentare.

Studenti in campo per la colletta alimentare

Un sabato pomeriggio all'insegna della solidarietà. Studenti e docenti della scuola secondaria di via Parma a Legnano hanno accolto con favore l'invito a prendere parte alla Colletta alimentare promossa dalla Fondazione Banco alimentare onlus. Ed ecco che sabato 25 novembre gli alunni di terza media e le docenti di lettere saranno presenti in diversi supermercati cittadini per offrire un aiuto concreto a chi ha più bisogno.

Ecco dove trovarli

Gli studenti di via Parma e le loro docenti saranno nei due punti vendita Esselunga di Legnano (in Galleria Cantoni e in viale Sabotino), al Gigante di via Diaz a Castellanza e al Lidl di viale Sabotino a Legnano. Qui promuoveranno la Colletta alimentare e inviteranno gli avventori a fare qualche acquisto in più per aiutare chi versa in difficoltà economiche.

La scuola si fa vita e la vita si fa scuola

"Faremo lezione di educazione alla solidarietà - spiega la professoressa Santa Barilari -, sviluppando le competenze di cittadinanza attiva, faremo lezione di empatia per prevenire ogni forma di prepotenza ed egoismo e, in modo trasversale, anche di bullismo. Un modo alternativo anche di sviluppare le competenze comunicative e sociali".

Da vent'anni l'evento di solidarietà più partecipato in Italia

La Giornata nazionale della Colletta alimentare, che si tiene sempre l'ultimo sabato del mese di novembre, è giunta quest'anno alla 21esima edizione, mantenendo invariato lo scopo: raccogliere alimenti per i poveri e sensibilizzare i cittadini al tema della povertà alimentare.