Cronaca
Atto vandalico

Strappata la bandiera della Lega

La bandiera del partito strappata e gettata a terra fuori dalla sede della sezione garbagnatese

Strappata la bandiera della Lega
Cronaca Groane, 20 Dicembre 2022 ore 16:09

Attacco alla sezione della Lega con un atto vandalico. Strappata la bandiera della sezione garbagnatese.

Bandiera strappata

I solito ignoti si sono avvicinati alla sede garbagnatese del partito in fondo al cortile interno della «Corte Noeuva» di via Manzoni 44 e se la sono presa con la bandiera leghista che sventola all’esterno. Il cortile è una zona isolata senza passaggio pubblico quasi totalmente pedonalizzato attorniato da palazzine residenziali. I vandali hanno sfilato la bandiera che era alloggiata all’ingresso della sezione del partito al piano terra, l’hanno strappata e prima di dileguarsi l’hanno gettata in terra. Si presume che il fatto sia avvenuto nella notte tra sabato e domenica.

Le reazioni

"Sono delle persone vergognose perché si nascondono” ha dichiarato il consigliere comunale della Lega Leonardo Elia. «Non ci facciamo intimidire da questi atti meschini. E’ la conferma che la strada imboccata nel nostro Comune è quella giusta. Nonostante queste intimidazioni continueremo a lavorare con Davide Barletta per una Garbagnate migliore» ha dichiarato il consigliere Matteo Meroni. La vicesindaca Simona Travagliati parla di «Gesto deplorevole ed inaccettabile che valorizza ancora di più il nostro operato». Anche lo storico segretario locale Franco Vaghi interviene dicendo: «Chi usa queste azioni è perché non ha argomenti ma soprattutto è sprovvisto del coraggio del  confronto libero e democratico». Ferma condanna dalla sezione locale del Partito Democratico:  «Esprimiamo solidarietà al gruppo Lega Garbagnate Milanese».

Seguici sui nostri canali