Menu
Cerca

Spray urticante al Maggiolini, gli studenti condannano il gesto

Dopo l'episodio dello spray urticante spruzzato da ignoti al Maggiolini di Parabiago, ora arriva la lettera di condanna degli studenti dell'Istituto.

Spray urticante al Maggiolini, gli studenti condannano il gesto
Cronaca Legnano e Altomilanese, 25 Ottobre 2019 ore 13:09

Spray urticante al Maggiolini di Parabiago, dopo quanto successo nella mattinata di mercoledì 23 ottobre 2019, ora gli studenti si dissociano da chi ha compiuto il gesto.

Spray urticante: la lettera degli alunni

Dopo quanto accaduto nella mattinata di mercoledì 23 ottobre 2019, arriva una lettera degli studenti; un'iniziativa promossa dai due rappresentanti degli alunni, Andrea Roversi della 5^E TUR e Rebecca Sigolo della 5^B RIM. "In seguito al grave avvenimento accaduto il giorno 23 ottobre 2019 - scrivono -, gli studenti dell’Istituto I.T.E.T. G. Maggiolini hanno deciso di farsi sentire dissociandosi da alcuni individui che hanno creato scompiglio all’interno della scuola".

"Il Maggiolini mira a formarci come futuri cittadini"

Continuano poi gli alunni: "Il Maggiolini è un Istituto serio che mira a formarci come studenti e futuri cittadini, facendoci partecipare a progetti esclusivi, eventi e attività interdisciplinari. Quello che è successo è un fatto gravissimo, mai accaduto prima d’ora".

"L'Istituto non merita questo"

"Il Maggiolini non merita questo - chiosano i ragazzi -, il nostro Dirigente Scolastico, Prof.ssa Daniela Lazzati, si impegna quotidianamente e spende energie affichè gli studenti diventino 'cittadini consapevoli del Mondo'. Le nostre voci, all’unisono, denunciano e rifiutano tali atti vandalici".

LEGGI ANCHE: Spray al peperoncino al Maggiolini, scuola evacuata