lainate

Sport e cultura: sostegni e contributi dal Comune di Lainate

"Quest’anno è stato davvero complicato per le nostre associazioni"

Rhodense, 05 Novembre 2020 ore 10:00

Sport e cultura a regime ridotto: sostegni e contributi dal Comune di Lainate

Sport e cultura: sostegni e contributi dal Comune di Lainate

Nell’Annus Horribilis per il mondo dello sport e della cultura, tra i settori più colpiti dalle misure restrittive legate all’emergenza sanitaria in corso, l’Amministrazione comunale ha voluto dare un chiaro segnale di sostegno e supporto.
Pur a fronte di un’obbligata riduzione delle attività e dei progetti avviati dalle varie realtà di volontariato che sono l’anima della comunità, è stato infatti deciso di confermare i contributi che annualmente vengono erogati alle associazioni iscritte all’albo comunale. Contributi che sono andati anche a sei nuovi ingressi, associazioni culturali iscritte per la prima volta nell’elenco pubblico.
Distribuiti in questi giorni circa 38mila euro, 14mila per quelle culturali e 24mila per le realtà sportive (a quest’ultime i fondi sono erogati in base al numero di iscritti, per lo più sotto i 14 anni, e ai progetti 2019-2020 che ricalcano il calendario scolastico).
«Quest’anno è stato davvero complicato per le nostre associazioni – commenta l’assessore con delega alle Associazioni e allo Sport Danila Maddonini – Qualcuno aveva appena cominciato ad avviare le attività quando è stato costretto a chiudere, qualcun altro non è neppure riuscito a proporre iniziative. In tanti, comunque, nel periodo del lockdown si sono messi a disposizione per attività di volontariato e di supporto o per intrattenere on line, in modi diversi, i cittadini, facendo trascorrere loro qualche ora in serenità».
Nuove restrizioni nazionali e regionali permettendo, è possibile che entro la fine dell’anno possa partire, almeno on line, qualche altra attività di intrattenimento per far sentire la presenza del mondo del volontariato in città.
Ma l’impegno dell’Amministrazione comunale non si ferma. Nelle prossime settime saranno, inoltre, resi noti i contributi erogati alle associazioni nell’ambito del Fondo Ripartenza chiuso solo qualche giorno fa. Contributi che serviranno a rifondere le associazioni delle spese sostenute per la riorganizzazione post primo lockdown e per la presentazione di nuovi progetti che, come nel caso delle associazioni culturali, potranno essere realizzati nel corso del 2021.
Partecipano al Fondo Ripartenza anche le associazioni sociali iscritte all’albo che hanno presentato proposte per il 2021 e a cui saranno erogati, a breve, anche i contributi annuali.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia