Cronaca
Gli episodi

Spari di Capodanno tra Magenta e Abbiategrasso

Urla, schiamazzi, una lite e... spari: questo il bollettino della notte di Capodanno tra le due città dell'ovest Milano

Spari di Capodanno tra Magenta e Abbiategrasso
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 02 Gennaio 2023 ore 16:34

Una notte di Capodanno di grande tensione tra Magenta e Abbiategrasso con schiamazzi, liti e... spari.

Spari di Capodanno tra Magenta e Abbiategrasso

E' successo di tutto durante i festeggiamenti per l'arrivo del 2023 nelle due città dell'ovest Milano. Partiamo da Magenta dove in piazza Liberazione, passata la mezzanotte, sono dovuti intervenire i Carabinieri per sedare una rissa scaturita da una lite per futili motivi tra due giovani ventenni, uno dei quali trasportato poi da un'ambulanza al Fornaroli in codice giallo.

Non solo però, perchè durante la serata alcuni minorenni armati di alcune pistole (si presume scacciacani) hanno iniziato a sparare in aria filmandosi con i loro smartphone. I video hanno presto fatto il giro della rete, diventando virali in città ed aprendo un dibattito tra i magentini. Altri residenti della Città della Battaglia hanno invece invece protestato per le urla e gli schiamazzi di piazza Liberazione che sono proseguiti sino a tarda notte.

L'episodio di Abbiategrasso

Non solo problematiche in quel di Magenta, ma anche nel centro di Abbiategrasso. Nel centro della Città del Leone, alcuni ignoti, sfruttando il rumore dei botti e dei fuochi d'artificio, hanno esploso alcuni colpi di pistola danneggiando le vetrine del Banco Desio tra corso Italia e piazza Marconi e altri contro le vetrine dei negozi della zona. Una vicenda molto delicata sulla quale stanno indagando proprio i Carabinieri della compagnia cittadina per cercare di risalire ai responsabili di questo gravissimo atto e capire le ragioni che hanno spinto queste persone a commettere il gesto.

Seguici sui nostri canali