Spacciava droga in pieno centro, arrestato ed espulso

Sorpreso dai carabinieri di Cerro Maggiore, è stato rimpatriato.

Spacciava droga in pieno centro, arrestato ed espulso
Cronaca Legnano e Altomilanese, 17 Febbraio 2018 ore 17:26

Vendeva droga, in manette ed espulso.

Spacciava droga nel centro del paese

Ad accorgersi che spacciava droga nel centro cittadino sono stati i carabinieri di Cerro Maggiore. Due giorni fa lo hanno sorpreso in via Dante mentre stava vendendo una dose di cocaina, per 20 euro, a un 37enne di Legnano. Sorpreso in flagranza, aveva cercato di scappare. Ma i militari lo hanno inseguito e bloccato.

L'arresto e l'espulsione

Portato in caserma, il cliente del pusher ha ricevuto la contestazione amministrativa per l'uso di sostanza stupefacente mentre lo spacciatore è stato condannato a sei mesi di reclusione. Ma anzichè rimanere nel carcere del Busto Arsizio, l'autorità ha deciso che il tunisino, pluripregiudicato, venisse imbarcato per l'immediata espulsione. Che è avvenuta con volo diretto dall'aeroporto di Malpensa