Spacciava al parco Lura arrestato marocchino

Considerato responsabile dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Spacciava al parco Lura arrestato marocchino
Cronaca 15 Febbraio 2018 ore 10:36

Nella serata di ieri i militari della Stazione di Cermenate, con il supporto delle Stazioni di Lomazzo e Fino Mornasco hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, E.A.Y, cittadino marocchino classe 1992, irregolare sul territorio dello Stato, responsabile dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Spacciava al parco Lura

Il giovane vendeva sostanze stupefacenti nel parco che abbraccia i comuni di Bregnano e Lomazzo. L’operazione dei Carabinieri fa parte di un’attività di monitoraggio delle aree boschive.

Ha cercato di fuggire

Lo spacciatore ha tentato in tutti i modi di divincolarsi e di aprirsi una via di fuga tra la boscaglia. Ha persino tentato di guadare un torrente, ma si è trovato dinanzi il “muro” predisposto dai Carabinieri che lo hanno bloccato. Sottoposto a perquisizione, E.A.Y. è stato trovato in possesso di 110 grammi di hashish, 13 grammi di marjuana ed un bilancino di precisione, il tutto sottoposto a sequestro penale.

In manette

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Cermenate in attesa di rito direttissimo previsto per la giornata di oggi.