Cronaca
SAN VITTORE OLONA

Spacciatore scappa a piedi sul Sempione, Carabiniere lo insegue e lo arresta

E' successo nel parcheggio del parco commerciale "La Carbonaia"; in auto aveva oltre un chilo di droga e contanti

Spacciatore scappa a piedi sul Sempione, Carabiniere lo insegue e lo arresta
Cronaca Legnano e Altomilanese, 30 Settembre 2022 ore 15:12

Spacciatore in fuga sul Sempione a San Vittore Olona, Carabiniere lo rincorre e lo arresta.

Spacciatore bloccato dopo la fuga

Ha visto arrivare i Carabinieri e ha cercato di scappare. Ma il militare gli è corso dietro, bloccandolo dopo 300 metri di corsa. E arrestandolo. E' quanto successo la sera di martedì 26 settembre 2022 nel parcheggio del parco commerciale "La Carbonaia" di San Vittore Olona, che sorge lungo il Sempione. I Carabinieri della stazione di Cerro Maggiore erano impegnati in un controllo del territorio. Arrivati nel parcheggio hanno notato un'auto in sosta. Il conducente, alla vista dei militari, si è dato alla fuga a piedi.

L'inseguimento e l'arresto

Uno dei militari cerresi ha iniziato a inseguirlo, anche lui a piedi, lungo il Sempione e parte della via Piave, riuscendo a bloccarlo e arrestarlo. Si trattava di un 39enne marocchino, irregolare, già gravato da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Busto Arsizio per stupefacenti.
In auto aveva 1,7 chili di droga, hashish per la precisione, oltre a 5.180 euro in contanti. La merce è stata sequestrata, il 39enne è stato condotto nel carcere di Busto Arsizio. Il reato è detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Seguici sui nostri canali