Sorpreso mentre scarica rifiuti nel bosco: denunciato e camion sequestrato

L'area interessata costeggia l’autostrada Pedementona nel territorio del Comune di Cislago.

Sorpreso mentre scarica rifiuti nel bosco: denunciato e camion sequestrato
Cronaca Saronno, 25 Novembre 2019 ore 12:03

Ieri mattina, domenica 24 novembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Saronno hanno denunciato, per gestione illecita di rifiuti, un cittadino egiziano 45enne, già noto alle Forze dell’ordine.

Sorpreso mentre scarica rifiuti nel bosco

Un cittadino egiziano 45enne è stato colto in flagranza di reato, mentre alla guida del suo mezzo, un furgone cassonato, scaricava cospicuo materiale di risulta (calcinacci, residui di costruzioni abbattute e persino sanitari) in un’area boschiva che costeggia l’autostrada Pedementona nel territorio del Comune di Cislago.

La segnalazione di un cittadino

L’intervento dei carabinieri è nato a seguito di una telefonata fatta da un cittadino che praticava sport in quella zona e che ha notato i movimenti sospetti. All’arrivo dei militari, il 45enne ha tentato di dichiararsi estraneo ai fatti. In realtà gli indizi erano inequivocabili, per cui non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità.

Denunciato

L’uomo è stato denunciato per violazione delle norme previste dalla legge 152 del 2006 e, poiché aveva un precedente specifico, gli operanti hanno potuto anche sequestrare il mezzo utilizzato così come previsto proprio da uno degli articoli del dispositivo legislativo.

Area bonificata e ripristinata

L’area, con la collaborazione del personale del Comune di Cislago, è stata successivamente bonificata e ripristinata, nonché rimessa in sicurezza rimediando del tutto al danno ambientale che si era arrecato. Sono in corso ulteriori accertamenti per ricostruire meglio le dinamiche delittuose e comprendere il tipo di attività esercitata dallo straniero, residente a Trezzano sul Naviglio, regolare sul territorio nazionale.