Parabiago

Sopravvisse all’incendio all’ex Cantoni, ora è cittadina italiana

Ajete Zejnel Sadri, di origini macedoni, a marzo 2000 era sopravvissuta all'incendio all'ex Cantoni di Legnano: ora è diventata cittadina italiana.

Sopravvisse all’incendio all’ex Cantoni, ora è cittadina italiana
Legnano e Altomilanese, 28 Giugno 2020 ore 11:00

Sopravvisse all’incendio all’ex Cantoni di Legnano a marzo 2000, poi con l’aiuto del parabiaghese Pino Lionetti è riuscita a ottenere la cittadinanza italiana: la storia di Ajete Zejnel Sadri, di origini macedoni.

Sopravvisse all’incendio all’ex Cantoni: cos’è successo

Ajete Zejnel Sadri, di origini macedoni e in Italia dal 2000, era scampata insieme a sua figlia e a suo marito al terribile e tragico incendio alla ex Cantoni di Legnano avvenuto nel marzo del 2000. Lei ha avuto la fortuna di incrociare la sua strada con quella del parabiaghese Pino Lionetti che ha scelto di aprire le porte di un suo appartamento. Con un contratto e la possibilità di uscire dalla clandestinità, dopo 20 anni, ha ottenuto la cittadinanza italiana.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia