Solidarietà a Mattarella dal Pd di Abbiategrasso e Cassinetta

Solidarietà a Mattarella dal Pd di Abbiategrasso e Cassinetta
Magenta e Abbiategrasso, 29 Maggio 2018 ore 16:31

Il comunicato del Pd abbiatense esprime solidarietà a Mattarella in seguito alle accuse del mondo politico

Solidarietà a Mattarella: "Attacchi inaccettabili"

Il Partito Democratico di Abbiategrasso e Cassinetta di Lugagnano esprime la sua solidarietà e il suo supporto al presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "vittima in questi giorni di attacchi inaccettabili e di offese rivolte non solo alla sua persona ma più drammaticamente all’istituzione di garanzia che rappresenta - si legge nel comunicato dei dem -. L’esercizio delle prerogative costituzionali del Capo dello Stato non può essere messo sotto accusa per lo scomposto e pasticciato comportamento delle forze politiche che hanno tentato di formare un governo in seguito alle elezioni del 4 marzo. Cinici calcoli politici, imbarazzante impreparazione istituzionale, tentativo di deformare le regole di garanzia per la formazione di un governo: tutti questi elementi hanno costituito gli ingredienti che hanno portato al fallimento dell’incarico conferito al professor Giuseppe Conte, evidentemente vittima predestinata di un piano preordinato ad addossare ad altri le proprie responsabilità e volontà."

"La Lega di Salvini sulla pelle degli italiani ha fin dall’inizio minacciato un ritorno alle urne, contando evidentemente su un risultato ancora più positivo - continuano i democratici -. Il Movimento 5 Stelle, palesemente disorientato dalla pratica sconosciuta degli accordi e delle alleanze politiche, sale della vita democratica, ha finito per farsi usare per fini altrui che nulla hanno a che vedere con il benessere dell’Italia. Il Partito Democratico difenderà la Costituzione e le istituzioni repubblicane contro le minacce da parte di forze politiche irresponsabili e si farà carico di reinstaurare un sano e veritiero confronto civico e sociale per il benessere della collettività e del popolo italiano; garantirà la difesa in tutte le sedi e le occasioni del ruolo fondamentale del Presidente della Repubblica; inviterà ad una maggiore responsabilità nei confronti delle sfide delicate che attendono il Paese nei prossimi mesi. Venerdì 1 giugno a Roma, a Milano e in tutte le grandi città italiane il Partito Democratico promuoverà manifestazioni pubbliche a supporto del Presidente Mattarella. Anche a livello cittadino il PD prenderà iniziative di solidarietà e di rifiuto degli attacchi alle fondamenta della vita democratica".