Cronaca

Sinistra di Sedriano in piazza per chiedere le dimissioni del sindaco

"Gestisce la cosa pubblica come fosse casa sua".

Sinistra di Sedriano in piazza per chiedere le dimissioni del sindaco
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 08 Febbraio 2019 ore 15:08

Sabato 16 febbraio Sinistra di Sedriano sarà presente con un gazebo al mercato per chiedere le dimissioni del sindaco Angelo Cipriani.

Sinistra di Sedriano: "Cipriani vai a casa"

La richiesta nasce dal fatto che, a detta della Sinistra, il sindaco "gestisce la cosa pubblica come fosse il cortile di casa sua". La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la distruzione del patrimonio arboreo presente nell'area dove sono in corso i lavori per creare gli orti urbani. "Noi di SdS chiediamo di salvare le piante - espiantandole a nostro carico - dall'area orti urbani e ci viene negata l'autorizzazione. Ora, nell'area degli orti in costruzione si stanno estirpando gli alberi presenti con le ruspe. Lui si crede il padrone di Sedriano e si permette di fare ciò che vuole", attacca Sinistra di Sedriano.

Il lungo elenco di...  misfatti

Per SdS l'elenco è lungo: "Svilimento delle pratiche democratiche. Decisioni prese nelle stanze dei bottoni, scelte fatte cadere dall'alto e nessuna condivisione.  La discutibilissima - e non dimenticata- sceneggiata del pericoloso marciapiede "arancione" di via Mazzini. I ripetuti (e non autorizzati dall'ufficio comunale competente) interventi su numerose piante di proprietà dei cittadini sedrianesi".

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter