Assurdo caso a Gudo Visconti: "Solo leoni da tastiera..."

Sindaco insultato per aver salvato la vita a una donna

Insulti via web al sindaco di Gudo Omar Cirulli, protagonista del salvataggio di una donna dopo un incidente stradale: “Leoni da tastiera, sono una minoranza”

Sindaco insultato per aver salvato la vita a una donna
Magenta e Abbiategrasso, 11 Novembre 2020 ore 18:55

Insulti via web al sindaco di Gudo Omar Cirulli, protagonista del salvataggio di una donna dopo un incidente stradale: “Leoni da tastiera, sono una minoranza”.

Sindaco insultato per aver salvato la vita a una donna

“Un livello veramente basso sotto tutti i punti di vista, ma per fortuna questi leoni da tastiera restano una minoranza”: non vuole enfatizzare troppo quanto avvenuto negli scorsi giorni il sindaco di Gudo Visconti Omar Cirulli. Destinatario di alcuni messaggi di insulti tramite Messenger che apparentemente sembrano riconducibili al notevole gesto di cui il primo cittadino si è reso protagonista sabato 31 ottobre, quando ha contribuito a salvare la vita a una donna rimasta incastrata all’interno della sua auto dopo un incidente sulla strada secondaria che corre lungo il canale Longona. Un’azione celebrata ed elogiata da tutti. O quasi. “Ti veniamo a buttare noi nel canale”. “Pezzo di m…”, “Pagliaccio”: questi alcuni degli insulti rivolti a Cirulli. Provenienti da account fake, come è stato facile capire con una rapida indagine.

Il sindaco ha comunque coinvolto la Polizia postale. “Sono semplicemente degli odiatori, gente che ha evidentemente qualche problema”. Parole del tutto insensate da parte di una minoranza i cui motivi restano incerti, ma che sicuramente non cancellano i tanti attestati di stima ricevuti da Cirulli in questi giorni.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia