Menu
Cerca

Sindaco cade in moto: graffi e spavento

Paura per il Sindaco di Pogliano a causa di un incidente in moto: ma il referto parla di graffi e botte risolvibili spontaneamente

Sindaco cade in moto: graffi e spavento
Rhodense, 29 Luglio 2019 ore 16:08

Sindaco cade in moto: graffi e paura per il Primo Cittadino di Pogliano

Sindaco cade in moto: graffi e spavento

E' successo il 25 luglio l'incidente in moto che ha coinvolto il Sindaco poglianese. Nella mattina dello scorso giovedì, erano circa le 9,30, poco fuori da Pogliano: sono queste la data e la location dell'accaduto. E poi analizzeremo anche la logica, la causa e lo svolgimento. Le questioni sono affidate alle considerazioni del diretto interessato.

Protagonista: il Primo Cittadino di Pogliano Carmine Lavanga. Che alcuni giorni dopo l'episodio accetta di rispondere alle nostre domande in relazione all'accaduto.

La premessa (Sindaco): <<Quando cadi in moto ti sbucci. Ti graffi. Chi ha una due ruote sa di cosa parlo. Sono stato fortunato>>.

I fatti (sempre dalle dichiarazioni): <<C'era un rondò. Sul momento non mi sono accorto della sabbietta sul manto strada. Ho toccato il freno davanti (per prepararmi alla curva): é in quell'attimo che é successo. Ho perso l'equilibrio. Sul mezzo lo scivolamento ha determinato un'abrasione alla carrozzeria; sul fisico ho riportato uno sfregamento alla coscia destra: tutto dalla parte del lato caduta. Mi sono graffiato>>.

La domanda: <<Quali sono stati i danni riportati?>>. <<I soccorsi - racconta Carmine Lavanga - sono intervenuti, come spesso accade in questi casi, su segnalazione di alcune persone che durante la 'caduta' si trovavano a passare. Vedendo il sangue che sgorgava dai graffi hanno allertato l'ambulanza. Sono stato trasportato all'Ospedale di Rho. I sanitari mi hanno sottoposto ai rilievi del caso: medicazioni; e due tac. Il referto ha evidenziato un piccolo osso della scapola rotto. Ma non necessita di intervento>>.

L'urto graffia il viso, lede leggermente una spalla,  sui muscoli l'impatto é sottolineato da ematomi. Ammaccature allo scooter e botte sul corpo: i risultati del colpo. Il responso medico mette in evidenza i segni fisici della collisione, che ci sono, tuttavia non risultano gravi. Ma é tanto lo spavento per il Sindaco di Pogliano. Che ci tiene a rassicurare i suoi cittadini a riguardo: <<A parte le escoriazioni sto bene. Chi va in moto conosce le dinamiche di queste vicende. Bisogna stare attenti>>.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE