Truffa informatica

Sim clonate: quattro casi anche a Legnano. Indaga la Polizia di Stato

I malviventi riescono a effettuare un bonifico sottraendo ingenti somme di denaro alle ignare vittime

Sim clonate: quattro casi anche a Legnano. Indaga la Polizia di Stato
Legnano e Altomilanese, 13 Giugno 2020 ore 18:03

Sim clonate, anche a Legnano registrati casi della nuova truffa informatica. La Polizia di Stato sta indagando.

Sim clonate, casi anche in città

Le vittime, sul territorio erano già state parecchie. Vittime di una nuova truffa informatica che vede gli autori, senza scrupoli, arrivare a sottrarre cifre pari anche a 10-20mila euro.
I di queste truffe quattro casi sono già stati denunciati al commissariato della Polizia di Stato di Legnano che ha già fatto partire le indagini dell’ufficio specializzato in questo genere di reati
Ma di cosa si tratta? In pratica il truffatore si reca in un punto vendita di telefonia e, non si sa come, è in possesso dei dati identificativi che coincidono con il titolare del’home-banking. Dice di aver smarrito la sim, ne riceve una nuova e dal cellulare effettua un bonifico sul conto corrente, che di fatto apparirebbe suo. In questo modo sottrae soldi (anche 20-30mila euro come già successo) all’ignara vittima.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia