Sicurezza Lega Nord chiede più telecamere

E' la proposta della Lega Nord che ha presentato una mozione

Sicurezza Lega Nord chiede più telecamere
Cronaca 20 Ottobre 2017 ore 10:21

Sicurezza Lega Nord

Sicurezza Lega Nord chiede interventi

Recenti fatti di cronaca, che coinvolgono da vicino le comunità locali, richiamano ancora una volta l’attenzione sul tema della sicurezza. Gli atti illeciti e gli atti vandalici aumentano in maniera esponenziale, per contro aumenta la richiesta di maggiore attenzione al tema della sicurezza nelle strade e nelle abitazioni private. Il Gruppo consiliare della Lega Nord di Castellanza ha perciò presentato in questi giorni una mozione chiedendo all’Amministrazione di attuare tutte le strategie necessarie a rendere più sicura la città, anche attraverso l’installazione dei telecamere nei punti critici come parchi, scuole e soprattutto periferia della città.

Telecamere insufficienti e obsolete

Le telecamere attuali, tra l’altro in numero troppo esiguo, sono ormai obsolete ed è necessario prevedere l’acquisto o il noleggio di nuove apparecchiature. “Un’azione di sorveglianza attenta ha la duplice funzione: da un lato di fornire una serie di informazioni utili sia a prevenire che a indagare comportamenti illeciti, dall’altro è un deterrente per i fatti criminosi – spiega Angelo Soragni – Purtroppo dobbiamo scontrarci con la necessità non solo per contrastare, ma anche di prevenire comportamenti incivili che rischiano di sfuggire di mano diventando ingestibili”.

Siringe trovate alla Corte del Ciliegio

“Recentemente nei pressi della corte del Ciliegio sono state trovate siringhe utilizzate da tossicodipendenti con rischio sanitario – continua il leghista – La nostra richiesta è confortata dal fatto che proprio mediante l’uso delle telecamere i vigili urbani e i Carabinieri hanno potuto recentemente identificare e arrestare l’assasino di una cittadina castellanzese. L’amministrazione deve quindi agire per creare sempre maggiore senso civico, nella convinzione che la citta è un bene comune da tutelare”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità