Cronaca
Cronaca

Si sono consegnati ai Carabinieri con 400 grammi di hashish

Fanno tutto da soli, si fermano e mostrano una borsa con la droga: arrestati 2 operai

Si sono consegnati ai Carabinieri con 400 grammi di hashish
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 27 Ottobre 2022 ore 08:34

In via Novara ad Abbiategrasso, nel tardo pomeriggio di martedì, due uomini vedono un posto di blocco dei Carabinieri, impauriti dal fatto di potere essere fermati per un controllo, bloccano il mezzo su cui viaggiano e consegnano una borsa contenente 400 grammi di Hashish.

Due operai italiani di 51 e 43 anni

I due uomini a bordo dell’auto, rispettivamente del ‘71 e del ‘79, di loro volontà hanno consegnato ai militari della Compagnia di Abbiategrasso, il borsello contenente la droga dicendo che lo avevano trovato e che non sapevano di fosse.

Subito gli uomini dell’Arma , insospettiti dal fatto che non avevano intimato l’alt per un controllo, hanno deciso di approfondire ed effettuare ulteriori controlli nelle abitazioni dei due sospetti.

A bordo del veicolo c’erano due operai italiani di 51 e 43 anni: il primo aveva precedenti per droga e rapina, mentre il secondo per rapina e lesioni. È stato il più giovane a scendere dall’auto per consegnare la borsa agli agenti.

Dopo i controlli scattano le manette

A seguito dei controlli effettuati a casa dei due individui sono emersi ulteriori elementi.

A casa del 51enne ad Abbiategrasso sono stati trovati altri 10 grammi di hashish, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento degli stupefacenti; in quella del più giovane invece non è stato trovato niente. Per i due, inevitabilmente, sono scattate le manette.

Sono stati arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

Seguici sui nostri canali