Cronaca
la brutta avenntura

Si ribalta in barca in vacanza: "Sono viva grazie ai keniani"

E' ancora in ospedale ma in miglioramento Nadia, l'ex medico di base di Bollate

Si ribalta in barca in vacanza: "Sono viva grazie ai keniani"
Cronaca Bollatese, 23 Gennaio 2023 ore 10:09

E' viva per miracolo Nadia, ex medico di base di Bollate che si trovava in vacanza in Kenya quando la barca su cui si trovava si è ribaltata: a salvarla le persone con cui stava facendo l'escursione.

Viva per miracolo: ex medico salvata dall'annegamento

«Dopo il ribaltamento della barca stavo per annegare, se sono qui a parlarne devo ringraziare soprattutto i keniani, quelli che mi hanno portato a riva e chi mi stanno curando nell'ospedale di Malindi» ha dichiarato la settantenne di Bollate all'Ansa.

E' ancora in ospedale ma in miglioramento Nadia, l'ex medico di base di Bollate che sabato 21 gennaio 2023, ha rischiato di annegare mentre si trovava in vacanza in Kenya. Si trovava a Watamu sulla barca da escursioni con a bordo 13 italiani tratti in salva e 16 cittadini keniani, di cui 4 hanno perso la vita. Nadia, pensionata settantenne di Bollate, ha raccontato dal letto dello Star Hospital la disavventura. La paziente è in netto miglioramento, anche se parla a fatica ed è ancora alimentata dalla flebo.

Era in vacanza con le amiche

«Sono in vacanza con amiche, spesso organizziamo viaggi in giro per il mondo - spiega la donna all'Ansa - ma in Kenya non ero mai stata. La vacanza si stava concludendo e, dopo uno splendido safari in savana, abbiamo optato per l'escursione a vedere i delfini».

Sarebbe dovuta tornare in Italia a inizio settimana ma dovrà ritardare di qualche giorno:

«Sono ottimista - dice l'ex medico - e sicuramente tornerò presto in Kenya, nonostante questo brutto inconveniente».

Seguici sui nostri canali