Busto Garolfo

Si è spento lo storico barista e tabaccaio Branca

Era un punto di riferimento per i concittadini, sabato 14 le esequie.

Si è spento lo storico barista e tabaccaio Branca
Legnano e Altomilanese, 14 Novembre 2020 ore 11:28

Si è spento all’età di 92 anni Guido Branca, storico barista e tabaccaio di Busto Garolfo. Ma Guido, classe 1927, nato, cresciuto e sempre vissuto a Busto Garolfo – non era solo un tabaccaio, ma un punto di riferimento per molti suoi concittadini.

 Vittima del Covid

Inizialmente, continuando l’attività di famiglia – un bar tabaccheria – in piazza Lombardia e poi, nei primi anni ’80, proseguendo con la sola tabaccheria fino alla metà degli anni ’90.
A portare via Guido mercoledì 11 novembre è stato il Covid-19, cui era risultato positivo nelle ultime settimane e che ha causato una grave polmonite bilaterale.

Si è spento lo storico barista e tabaccaio Branca

Enologo per passione, Guido si dedicava anche alla cura dell’orto di sua figlia Lella e amava leggere.  Sposato con Mariuccia, venuta a mancare nell’88, Branca lascia le figlie Ombretta e Lella e il figlio Gianni. «Diverse persone mi hanno chiamato e in tanti mi hanno detto che se n’è andato un pezzo fondamentale della storia del paese – ci ha raccontato la figlia, Ombretta Branca – Per anni è stato per molti un punto di riferimento». I funerali di Guido si terranno oggi, sabato 14 novembre, alle 14, alla chiesa parrocchiale di Busto Garolfo.
Seguendo il desiderio di Guido, la famiglia invita chi volesse ricordarlo a non inviare fiori, ma a donare alla Croce azzurra di Busto Garolfo.

 Torna alla home

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia