Cronaca
Lutto

Si è spento il sorriso della maestra Mariangela

Arconate piange Mariangela Invernizzi, spentasi a 68 anni per un'embolia. "Una donna speciale", sempre pronta ad aiutare gli altri nonostante la salute precaria.

Si è spento il sorriso della maestra Mariangela
Cronaca Legnano e Altomilanese, 02 Dicembre 2022 ore 06:50

Arconate piange Mariangela Invernizzi, spentasi a 68 anni.

Lutto ad Arconate per Mariangela Invernizzi

Di professione maestra, era molto conosciuta in paese e a detta di tutti una donna speciale. Aveva insegnato alla scuola primaria di Arconate e a quella di Arluno e sono tanti gli ex alunni che la ricordano con affetto e riconoscenza. "A 27 anni aveva iniziato ad avere problemi di salute, aveva avuto un'emorragia cerebrale ma si spendeva sempre per gli altri. In seguito aveva sofferto di problemi di reni ed era finita in dialisi fino al trapianto avvenuto circa vent’anni fa" racconta la sua amica "quasi sorella" Fiorella. Nonostante la salute precaria, non si era mai persa d'animo e non aveva mai perso il proprio bellissimo sorriso .

Il ricordo dell'amica "quasi sorella" Fiorella

"Era molto attiva nel volontariato insieme al marito Giampaolo Poretti scomparso da due anni - prosegue Fiorella - Io e lei avevamo fondato la sezione locale dell’Aido e organizzato diverse raccolte fondi: per donare un ecografo all’Ospedale di Magenta, e per il primo pulmino dell’ Apda, l’associazione Prodisabili Arconate, e la raccolta tappi per l’autolettiga da donare alla Croce Azzurra. Appena aveva del tempo disponibile aiutava gli altri, Mariangela aveva il cuore in mano".

Un'embolia se l'è portata via in pochi giorni

Purtroppo un'embolia le è stata fatale. E’ stata colpita da una paresi che le permetteva di muovere solo un braccio e cinque giorni dopo è mancata. Il funerale è stato celebrato ieri, giovedì 1 dicembre, nella chiesa parrocchiale di Arconate. Per espressa volontà di Mariangela, i famigliari hanno pregato di non inviare fiori ma di devolvere eventuali offerte a favore dell'Associazione Nefrologia, dialisi e trapianti.

Seguici sui nostri canali