dramma

Si dà fuoco in strada: muore poco dopo

Il dramma si è consumato in via ai campi a Rescaldina.

Si dà fuoco in strada: muore poco dopo
Cronaca Legnano e Altomilanese, 04 Gennaio 2021 ore 16:47

Si dà fuoco in strada a Rescaldina. Vana la corso dai soccorritori: l’uomo è morto in ospedale a Legnano.

AGGIORNAMENTO DELLE 17.30: Un marocchino, classe 1974 residente a Rescaldina con la madre, nel pomeriggio di oggi si è cosparso di benzina e si è dato fuoco nel cortile antistante la sua abitazione, in via ai campi. Il tutto è avvenuto in presenza della madre dell’uomo. Successivamente sono intervenuti alcuni vicini di casa che hanno tentato di spegnere le fiamme ma l’uomo, probabilmente affetto da depressione, è morto durante il trasporto in elisoccorso all’ospedale di Legnano a causa delle ustioni di terzo grado sulla totalità del corpo.

Si dà fuoco in strada: muore poco dopo

Dramma nel pomeriggio di oggi, lunedì 4 gennaio, intono alle 15, in via ai campi a Rescaldina. Un uomo di 46 anni si è dato fuoco in strada.
Vana la corsa dei soccorritori della Croce rossa di Busto Arsizio e dell’elisoccorso: A. M. non ce l’ha fatta. Trasportato in codice rosso in ospedale a Legnano è infatti morto poco dopo a causa delle ustioni sull’80% del corpo.
Sono ora in corso le verifiche, da parte dei Carabinieri di Legnano, per capire la dinamica dell’accaduto ma, da una prima ricostruzione, sembrerebbe che il gesto sia volontario.
In supporto ai soccorritori e alle Forze dell’ordine anche una camionetta dei Vigili del fuoco.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità