Cronaca
E' successo a Bareggio

Sfascia con l'auto una macchina parcheggiata e sperona i Carabinieri: 20enne nei guai

Ha "rubato" l'auto al padre, poi ha perso il controllo della vettura piombando su una macchina parcheggiata: 20enne nei guai.

Sfascia con l'auto una macchina parcheggiata e sperona i Carabinieri: 20enne nei guai
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 21 Gennaio 2023 ore 14:00

Sfascia un'auto parcheggiata e sperona i Carabinieri: un 20enne nei guai. E' quanto successo a un 20enne a Bareggio.

Sfascia l'auto parcheggiata: cos'è successo a Bareggio

Una brutta sorpresa quella capitata a una famiglia di Bareggio nella mattina di sabato: l’auto del figlio era stata distrutta intorno alle 6 da un’altra macchina che gli è letteralmente piombata addosso.

Non un "normale" incidente, ma un vero e proprio caso che ha fatto il giro della città in poche ore, nel quale hanno anche giocato un ruolo fondamentale i testimoni, complice anche l’ora mattutina degli avvenimenti.

Le Forze dell’ordine hanno infatti ricostruito l’accaduto. Un 20enne senza patente e a bordo della macchina di proprietà del padre, intorno alle 6 di sabato, ha impattato contro un’altra vettura regolarmente parcheggiata nei posteggi presenti in via 1° Maggio a Bareggio.

Poi è andato addosso all'auto dei Carabinieri

Un episodio che non è certo passato inosservato anche per la presenza di qualche cittadino già in giro per le vie limitrofe e che ha portato immediatamente ad allertare i Carabinieri e, successivamente, i proprietari dell’auto parcheggiata e ormai distrutta.

In poco tempo, sul posto sono arrivati gli uomini dell’Arma. Il 20enne però, da quanto ricostruito, per cercare di sottrarsi al controllo, si è scontrato al volante pure con la gazzella dei Carabinieri, danneggiandola con graffi al parafango e al cerchione posteriore sinistro.
Il giovanissimo è stato così fermato dagli uomini dell’Arma e multato. Oltre a ciò, i militari avrebbero proceduto con le notizie di reato.

Seguici sui nostri canali