Cronaca

Settimo Milanese: Televendite truffa: le puntate registrate a Settimo MIlanese

Settimo Milanese: Televendite truffa: le puntate registrate a Settimo MIlanese
Cronaca 24 Dicembre 2016 ore 07:50

SETTIMO MILANESE - Crolla l'impero dei gioielli D'Anna. Un'indagine durata tre anni svela le truffe, e il colossale giro d'affari che ne è derivato, portate avanti da Giuseppe Maria D'Anna, dal figlio Ruben e dalla figliastra Joanna Golabek in oltre trent'anni di attività. Le puntate delle trasmissioni venivano registrate a Settimo MIilanese dove i carabinieri della sezione giudiziaria di Genova sono stati più volte. Nel registro degli indagati sono stati iscritti inoltre i nomi di altre 18 persone, tutte coinvolte nel giro d’affari messo in piedi dai D’Anna. L'inchiesta è stata costruita mattone su mattone, con pazienza, mettendo insieme decine di denunce presentate in altrettante città italiane, tutte persone che si sono viste recapitare a casa gioielli presentati dagli studi di Settimo MIlanese il cui valore non corrispondeva al prezzo di acquisto“