Settimo – Fatture inesistenti per 8milioni di euro guai per due imprenditori

Settimo – Fatture inesistenti per 8milioni di euro guai per due imprenditori
18 Novembre 2016 ore 10:46

SETTIMO – I finanzieri del Gruppo di Rho hanno eseguito un provvedimento di sequestro finalizzato alla confisca di beni e disponibilità finanziarie, emesso dal G.i.p. presso il Tribunale di Milano, nei confronti di due amministratori di società operanti in Lombardia nel settore delle pulizie. Nel corso dei controlli è stata accertata, inoltre, l’esistenza di un cospicuo ammontare di fatture per operazioni inesistenti per circa 8 milioni di euro nonché l’evasione dell’IVA per oltre 1.600mila euro. Sono stati sottoposti a sequestro due appartamenti (uno a Milano e l’altro a Settimo Milanese), un’autovettura, partecipazioni societarie e disponibilità finanziarie per circa

 

100.000 euro.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia