Settegiorni è in edicola, le notizie in primo piano

Settegiorni è in edicola, le notizie in primo piano
Cronaca 11 Novembre 2016 ore 09:11

Un nuovo numero di Settegiorni è in edicola, ecco le notizie in primo piano. A Rho, la paura corre sui binari: violenza e rapine in stazione, ma c'è chi di notte ci dorme. Un giovane senza biglietto aggredisce il capotreno, un altro mette le mani al collo della titolare del bar per rapinarla: pendolari e commercianti si lamentano del degrado e dello stato di abbandono in cui si trova la zona. Pochi controlli sui convogli e nella sala d’aspetto dove un clochard dorme da sei anni. A Pregnana, prete picchiato alla fine della messa: un mendicante entra in chiesa e prende per il bavero don Luigi Re, ex parroco del paese; bestemmie e parolacce poi la singolare richiesta: «Dammi i soldi per comprare il biglietto per il Meridione». Sgomento a Bollate, per una giovane vita spezzata: Mattia Zambelli, 26 anni, è stato stroncato da un infarto;  militava nel Paderno calcio, ma in passato aveva vestito anche la maglia della Bollatese. Da Aosta a Settimo a 16 anni sognando un futuro nel volley: la storia di Giorgia Boccato, che ha lasciato la famiglia e gli amici per inseguire il sogno della pallavolo e da quest’anno gioca nella Visette Volley, la società cittadina. Trampolino di sci a Rho per i mondiali di snowboard: tutto pronto, nell’area Expo, per i campionati di snowboard e sci freestyle. Tra venerdì e sabato gare valide per la Coppa del mondo. E per festeggiare i 40 anni del giornale, due regali per i lettori. Uno speciale con 40 anni di storia in 40 prime pagine, dal 1976 a oggi, e una festa venerdì sera 11 novembre al Molinello di Rho: siete tutti invitati!