Settegiorni Altomilanese è in edicola, le notizie in primo piano

Settegiorni Altomilanese è in edicola, le notizie in primo piano
Cronaca 11 Novembre 2016 ore 10:17

LEGNANO - Settegiorni Altomilanese è in edicola, ecco le notizie in primo piano. A Buscate, clown con la mazza terrorizza una famiglia in via Pietro Micca; mamma, papà e figlioletta erano sulla loro auto: «Abbiamo accelerato e si è buttato di lato». Allertati, i carabinieri sono intervenuti sul posto ma dell'uomo mascherato non c'era più nessuna traccia. A Legnano, Francesca e Marzia Cerimedo chiedono giustizia per il fratello Marco, 54 anni, rimasto paralizzato dopo un'operazione. Due medici prima condannati e oggi assolti. Zero risarcimento. Le sorelle dicono: «E’ una profonda ingiustizia, siamo due leonesse e continueremo a batterci per lui. Quei soldi servivano per le sue cure». A Cerro Maggiore, Buscate e Busto Garolfo, è allarme topi: un cerrese assediato dai roditori si barrica in casa costruendo una palizzata; alla scuola media buscatese sono stati trovati escrementi sulla cattedra; e a Busto scorrazzano in piazza. A Legnano, lutto per Bruno Baldereschi, indimenticato prof al Bernocchi. A Inveruno, corteo e consiglio comunale aperto sulla Carapelli: la storica azienda inverunese ha messo in mobilità 98 dipendenti. Giovedì 17 incontro al Ministero, intanto si assiste a una mobilitaazione bipartisan della politica. A Cerro, panettiera derubata di 15mila euro: «Erano i soldi per pagare l'affitto...». A Nerviano, un giovane ferito dalla fidanzata al ristorante: doveva essere una cenetta romantica ma è nata una discussione, lei ha perso le staffe e ha lanciato un bicchiere verso il compagno ferendolo alla bocca. Sul posto i carabinieri. Detto e fatto a San Vittore Olona: debuttano le ronde leghiste, il progetto si chiama «San Vittore Olona SiCura»: i volontari hanno già trovato rifiuti e preservativi usati al Malerba. Ennesimo furto a Legnano: finge un malore, poi le ruba l'auto. Un uomo ha fatto finta che la signora lo avesse urtato con la macchina. Quando lei è scesa, lui è salito ed è scappato: il racconto in esclusiva della vittima.