Cronaca
Droga

Sessanta chili di droga e 60mila euro in contanti: quattro arresti

La Polizia di Stato ha effettuato controlli nel territorio di Busto Garolfo, Castano, Cuggiono e Buscate.

Sessanta chili di droga e 60mila euro in contanti: quattro arresti
Cronaca Legnano e Altomilanese, 21 Dicembre 2021 ore 15:44

La Polizia di Stato ha sequestrato 60 chilogrammi di droga e 60mila euro in contanti. Coinvolti spacciatori del territorio di Buscate, Busto Garolfo, Castano Primo e Cuggiono.

Gli arresti e la droga sequestrata

La Polizia di Stato ha arrestato 3 cittadini italiani e uno albanese per detenzione ai fini di spaccio di cocaina, hashish e marijuana, sequestrando complessivamente quasi 60 chilogrammi di droga e circa 60.000 euro in contanti. Gli agenti hanno effettuato alcuni servizi d'osservazione e perlustrazione in diversi quartieri periferici meneghini noti per l'elevata densità criminale e vendita al dettaglio di sostanze stupefacenti.

I controlli a Milano e gli arresti nell'alto milanese

Nella serata di lunedì 20 dicembre 2021, gli agenti della sezione antidroga, in servizio di appostamento nella zona San Siro a Milano, hanno notato in via Novara un'autovettura Citroen C4 proveniente da via Fratelli Zoia il cui conducente aveva dato l'impressione di essere molto attento alla presenza di qualcuno che lo seguisse. Lo hanno quindi pedinato arrivando fino all'imbocco della tangenziale Ovest in direzione Nord. All'altezza dell'uscita 2, svincolo Milano/Gallaratese, i poliziotti hanno fermato e controllato il conducente dell'auto, un italiano del '70, che da subito ha manifestato una certa agitazione. Nel portabagagli, all'interno di uno scatolone di cartone, nascondeva 5 confezioni sottovuoto di marijuana per un peso complessivo di 5,5 chilogrammi lordi. Inoltre, l'uomo aveva con se oltre 2.000 euro in contanti e un'agendina con conteggi riferibili a consegne di stupefacenti. Nella sua abitazione a Buscate, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 1 kg circa di cocaina, 1 kg circa di marijuana e 3.850 euro in contanti.

In un altro appartamento nascondeva altra droga

Nel corso delle perquisizioni i poliziotti, coadiuvati dai colleghi della sezione criminalità diffusa, hanno acquisito elementi per ritenere che vi fosse un altro appartamento, a Busto Garolfo, dove poteva essere nascosta della droga in quantità anche maggiore rispetto a quella trovata fino a ora. All'interno di questo appartamento, abitato da un uomo del '74, con precedenti per spaccio di stupefacenti, e da una donna dell'84, i poliziotti hanno sequestrato 50 chilogrammi lordi di marijuana, 3 grammi di cocaina e materiale per il confezionamento della droga. Le tre persone sono state arrestate per detenzione di sostanze stupefacenti ed associate ai carceri di Milano "San Vittore", di Busto Arsizio e di Como in attesa della convalida dell'arresto da parte del G.I.P.

Un altro arresto a Cuggiono

Sempre nel corso della serata, nel Comune di Castano Primo, i poliziotti della sezione criminalità diffusa della Squadra Mobile, nel transitare in via Quintino Sella, hanno notato un uomo a bordo di un'autovettura che sostava con fare sospetto nei pressi di uno stabile. L'uomo, un albanese del '74, è stato trovato in possesso di 18 involucri in cellophane contenenti 10 grammi di cocaina e, nella sua abitazione a Cuggiono i poliziotti hanno rinvenuto altri 143 grammi di cocaina, 56 grammi di hashish e 57.000 euro in contanti. Anche l'albanese è stato associato al carcere di Busto Arsizio in attesa della convalida dell'arresto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter