Serata dei diritti, Piras socia onoraria

Alla presidente di Totem riservata una sorpresa da Prato.

Serata dei diritti, Piras socia onoraria
22 Maggio 2018 ore 09:00

In occasione della  Giornata Internazionale Contro l' omofobia , lesbofobia, bifobia, transfobia, in vetrina, in difesa dei diritti,  l'associazione magentina Le rose di Gertrude. Nella splendida cornice della Villa Naj Oleari  la musica e la poesia hanno radunato una platea fortemente eterogenea che con sensibilità e generosità hanno voluto prendere parte dimostrando sostegno ad una delle tematiche importanti per la Comunità LGBTQIA : il Rispetto e la Difesa delle Persone e delle variegate forme d' amore.

In difesa dei diritti

l presidente Sergio Prato ha voluto ringraziare l' Associazione Totem - La Tribù delle Arti, gli attori del gruppo Icariotipi "magistralmente ispirati" dalla drammaturga Paola Ornati, la Maestra Maddalena Miramonti al pianoforte, i cantanti dell' Associazione de Le Rose di Gertrude. L'inziiativa, volta a ribadire la difesa dei diritti, è stata patrocinata dalle Amministrazioni di Corbetta, Inveruno e Magenta ( presenti il Sindaco magentino Chiara Calati , il Vicesindaco corbettese  Linda Giovannini , l' Assessore magentino Luca Aloi , i consiglieri Pd Enzo Salvaggio e Marzia Bastianello).

Piras socia onorario

Leitmotiv della serata è stato  " Amore è amore - I colori dell' amore " negli scritti di William ShaKespeare : "non sia , mai , che io ammetta ostacoli alle nozze di sentimenti sinceri. ... Se questo è errore,e mi sia provato , io non ho mai scritto , e nessuno ha mai amato". Al termine della serata un gradito fuori programma, il Presidente Sergio Prato ha conferito alla Presidente Antonella Piras il titolo di " Socio Onorario " delle Rose di Gertrude per il Suo impegno costante come ambasciatrice dei diritti civili attraverso la cultura e la musica, accompagnando la pergamena con delle rose.

Impegno per i diritti

Si è rinnovato l' impegno da parte delle Rose di Gertrude di essere consiglieri al fianco delle Istituzioni per percorsi inclusiVi verso la comunità LGBTQIA cercando di rimuovere pregiudizi e luoghi comuni , fortemente convinti che come cantava Lucio Battisti : "Come può uno scoglio, arginare il mare.... ".