Senago, scoperto in un capannone l’arsenale da guerra dei rapinatori di portavalori

Senago, scoperto in un capannone l’arsenale da guerra dei rapinatori di portavalori
03 Marzo 2017 ore 10:10

Si è concluso nella notte un blitz dei Carabinieri del Comando Provinciale di Milano all’interno di un capannone dell’area industriale di Senago, dove è stata scoperta una vera e propria base logistica di rapinatori di portavalori. I locali erano utilizzati per occultare automobili rubate, pronte per essere usate per i colpi, nonché un vero e proprio arsenale di armi da guerra, oltre a giubbotti antiproiettile, passamontagna, chiodi a stella cosiddetti “azzoppamuli”, motoseghe trancia lamiere e ricetrasmittenti. Il titolare della ditta, un 44enne di Limbiate (MB), già noto alla Giustizia, presente al momento del blitz, è stato arrestato e dovrà rispondere di detenzione di armi illegali e da guerra e di ricettazione.

 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia