Cronaca

Senago, scoperto in un capannone l'arsenale da guerra dei rapinatori di portavalori

Senago, scoperto in un capannone l'arsenale da guerra dei rapinatori di portavalori
Cronaca 03 Marzo 2017 ore 10:10

Si è concluso nella notte un blitz dei Carabinieri del Comando Provinciale di Milano all’interno di un capannone dell’area industriale di Senago, dove è stata scoperta una vera e propria base logistica di rapinatori di portavalori. I locali erano utilizzati per occultare automobili rubate, pronte per essere usate per i colpi, nonché un vero e proprio arsenale di armi da guerra, oltre a giubbotti antiproiettile, passamontagna, chiodi a stella cosiddetti “azzoppamuli”, motoseghe trancia lamiere e ricetrasmittenti. Il titolare della ditta, un 44enne di Limbiate (MB), già noto alla Giustizia, presente al momento del blitz, è stato arrestato e dovrà rispondere di detenzione di armi illegali e da guerra e di ricettazione.