Senago, picchiata dal compagno: si rifugia nell’auto con i figli

Senago, picchiata dal compagno: si rifugia nell’auto con i figli
30 Settembre 2016 ore 16:38

SENAGO – “Presto venite: c’è un uomo che sta minacciando una donna che si è chiusa in macchina con due bambini piccoli”. Questo il contenuto di una chiamata fatta ai carabinieri della stazione di Senago nel tardo pomeriggio di domenica 25 settembre. Le forze dell’ordine sono subito giunte sul posto ed, effettivamente, un uomo – italiano di 41 anni – stava urlando contro una donna chiusa nell’autovettura e con il volto tumefatto. Insieme a lei due bambini di due e tre anni, che stavano piangendo ed erano molto spaventati. In poco tempo è emersa una storia di maltrattamenti che va avanti da tempo. Il 41enne, che ha precedenti, è stato arrestato per maltrattamenti e lesioni gravi. La donna, invece, è stata portata all’ospedale Niguarda di Milano con una prognosi di 40 giorni.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia