Seggiolini anti abbandono in auto saranno obbligatori, forse già in autunno

Un sensore avviserà sul cellulare i genitori in caso di dimenticanza.

Seggiolini anti abbandono in auto saranno obbligatori, forse già in autunno
Legnano e Altomilanese, 21 Luglio 2018 ore 09:56

Seggiolini anti abbandono in auto: saranno obbligatori, forse già in autunno. Lo ha confermato il ministro dei trasporti Danilo Toninelli. Il sensore avviserà sul cellulare i genitori in caso di dimenticanza.

Seggiolini anti abbandono in auto saranno obbligatori, forse già in autunno

Il seggiolino munito di dispositivo anti abbandono diventerà obbligatorio, probabilmente già in autunno. Lo ha confermato il ministro dei trasporti Danilo Toninelli durante un’intervista radiofonica su Radio 24.

Il sensore avvisa mamma e papà

Si tratta sostanzialmente di un sensore installato sul seggiolino che rileverà la presenza del bambino dopo la chiusura dell’auto e in quel caso avviserà mamma e papà con un messaggio di allarme sul cellulare. grazie ad un’app. Tra le prime e immettere sul mercato questo tipo di sedute per bambini c’è la Chicco che insieme alla Samsung lo scorso maggio ha messo in commercio un nuovo seggiolino con sensori integrati. Ma nell’ultimo periodo sono molte anche le case automobilistiche che si stanno adoperando in questo senso.

Detrazioni fino a 200 euro

“Penso che lo Stato interverrà anche con una detrazione fino a 200 euro” ha detto il ministro Toninelli annunciando quindi anche uno sgravio fiscale per le famiglie che dovranno adattarsi alla nuova normativa.