Seduto sul treno col “membro” di fuori, al controllore: “Mi prudeva”

Un senza fissa dimora di 64 anni è stato trovato sul treno con i genitali all'aria.

Seduto sul treno col “membro” di fuori, al controllore: “Mi prudeva”
Saronno, 23 Agosto 2018 ore 10:39

Un uomo senza fissa dimora è stato fermato dal controllore.

Seduto sul treno

Seduto sul treno, un macedone di 64 anni, senza fissa dimora, è stato trovato, tra Mentone e Nizza, con i genitali di fuori. Così riporta il nostro giornale La Riviera. Sono stati due passeggeri e altrettanti controllori a trovarlo in quelle condizioni.

Denunciato

Singolare la giustificazione data dall’uomo, che ha detto di essersi denudato perché aveva un prurito tra le cosce. L’uomo dovrà ora comparire davanti al giudice penale, per questa sua forma di esibizionismo che gli è costata una denuncia per atti osceni.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE ALTRE NOTIZIE